homeASSOCIAZIONEASSEMBLEE E BILANCIRELAZIONE MORALE 2017

Relazione Morale 2017


RELAZIONE MORALE DEL PRESIDENTE.

Brissago 22/07/2017


Carissimi soci buona sera a tutti e ancora una volta grazie per essere intervenuti alla nostra assemblea annuale, per verificare insieme il lavoro svolto nell'anno 2016.
Vi potrò sembrare ripetitiva, ma purtroppo, guardando le cifre di bilancio ci rendiamo conto che, anche se ci sentiamo ripetere che “la grande crisi sta risolvendosi", noi ancora non lo vediamo, anzi, siamo sempre in calo, anche se in modo meno pesante degli anni scorsi.
Da quanto ci dicono i missionari, purtroppo tutte le piccole associazioni sono in difficoltà e questo crea molti problemi ai missionari stessi, obbligandoli ad abbandonare o ridimensionare tanti progetti che venivano sostenuti proprio da Ass. come la nostra. 
I SAD, continuano a diminuire e le richieste di nuovi sostenitori, diventano sempre più rare. Le motivazioni delle rinunce sono sempre le stesse: problemi dovuti all'età, malattie, ricoveri in case di cura, termine del percorso lavorativo e pensione troppo bassa ecc.ecc. e anche, da parte nostra, l’impossibilità per motivi economici di fare una campagna SAD in grande stile, dobbiamo accontentarci del “passa parola”
Anche i "mercatini" almeno qui nella nostra zona, non rendono più nulla, abbiamo voluto fare un tentativo lo scorso natale, svendendo la merce che ancora vi era in magazzino, ma risultati zero….
Anche tutte le altre iniziative tipo: Bomboniere solidali, Cambio merenda nelle scuole, ecc. non funzionano più. Per quanto riguarda poi le donazioni spontanee, se prima erano diminuite ora sono veramente SCOMPARSE.
Anche le entrate derivanti da Elba Trail e altre manifestazioni sotto l’egida “Eleonora x Vincere” dopo dieci anni, nonostante il grande impegno della famiglia (che ringraziamo di cuore) sono diminuite moltissimo , e purtroppo, come ogni anno, solo le quote SAD non sono sufficienti a coprire i costi, abbiamo integrato con la quota del 5 x mille e il poco che è arrivato da donazioni libere, avevamo chiesto  a chi aveva un SAD di fare la tessera Associativa (euro 30) su 750 SAD ancora in essere, poteva essere una cifra per noi importante e preziosissima, ma purtroppo in pochi lo fanno e non ci sentiamo di insistere perché comprendiamo che per tante persone può essere un sacrificio troppo grande.
A fronte di tutto questo abbiamo già comunicato alle Suore responsabili dei vari Centri che per il prossimo anno scolastico 2016/2017 il nostro aiuto sarà UNICAMENTE per i bambini che ancora hanno un sostenitore.

Forse non tutti voi sapete che il nostro aiuto sia per la scuola che per la mensa era PER TUTTI I BIMBI CHE FREQUENTAVANO e non solo per quelli titolari di un SAD. 
Ora purtroppo non potrà più essere cosi, economicamente non siamo più in grado di farlo.

 

 Anno 2016: CENTRI SOSTENUTI:

  • Andemaka Foyer disabili sostenuti in toto
  • Andemaka Scuola Parrocchiale elementare e media
  • Tanjomoa Scuola media disabili
  • Tananarive Scuola elem.e media nel quartiere di Soavinirena
  • Vohipeno  Centro Botovasoa x orfani
  • Vohipeno Scuola Centro figlie della Carità
  • Manakara Scuola elem. quartiere di Tanakidy
  • Manakara Scuola elementare Figlie della Carità
  • Manakara Scuola elem. e media San Michel “Suore Nazzarene”
  • In tutto siamo riusciti a garantire scuola, mensa, fornitura scolastica e grembiulini a circa 1100 bimbi più lo stipendio a tutti gli insegnanti

    Anche l’anno scolastico 2015/2016 si è chiuso con una media di promossi del 99%. a San Luca e a San Michel che ancora una volta sono state premiate dal ministero della pubblica istruzione come le due migliori scuole della regione. Mentre per le altre scuola c’è stata una media dal 85 al 90%

Anche se con cifre minori abbiamo continuato ad aiutare Sr.Noeline per assistere i poveri che necessitano di cure mediche, medicinali e ricoveri in ospedale, (ricordiamoci che in Madagascar il Servizio sanitario gratuito non esiste) e i carcerati, che vivono in una situazione che per comprenderla bisogna VEDERLA. Non ci sono parole adatte a descriverla.

Continua l’aiuto del “Gruppo missionario di Agra” sempre molto attivo, e un grazie speciale va alla responsabile Signora Isabella Rossi, che sono riusciti a garantire lo stipendio e quindi la scuola per i centri di Iakora e Ivohibè gestiti dalle Suore Nazarene.

Anche il progetto “Sostegno per le famiglie in difficoltà” che comprende aiuti mirati per la ricostruzione delle capanne fatiscenti, assistenza in caso di malattia e  sostegno alimentare garantito, è continuato, certo con cifre più basse, anche se invece le necessità sono aumentate per il passaggio di cicloni e la difficile situazione politica che ha portato la povertà a livelli sempre più alti.

Abbiamo continuato ad aiutare il nostro carissimo Padre Giovanni Razzu e padre Strapazzon, sono due missionari eccezionali e avremmo voluto fare molto di più per loro, ma purtroppo possiamo donare solo nella misura con cui riceviamo.

Ed ora arriviamo alla CASA DELLA GIOIA
Ci eravamo prefissi di saldare il debito entro il 2016 e a dicembre abbiamo versato l’ultima rata.
I bambini ospiti sono 86, l’impegno sia morale che economico per portare avanti quest’opera è veramente GRANDE e, visto come vanno le cose, confesso di essere un po’ preoccupata, le spese sono tante, servono 5.000 euro al mese, la quota del SAD (€ 310 all’anno) è sicuramente un grande aiuto, ma insufficiente a coprire tutte le spese, penso che sia chiaro a voi tutti che non si possa mantenere in toto un bimbo con 85 ct.al giorno, voglio fidarmi della “Provvidenza” ma confido in tutti voi……siate “Provvidenza” per i nostri bambini.
Nel nostro sito vi terremo informati su questo progetto.

 

Programma di massima per il 2017

  • La “Casa della Gioia” la sua evoluzione per il futuro dei nostri bimbi sarà il progetto che avrà priorità assoluta, tanto è stato fatto ma è solo l’inizio……
  • Studiare il modo di fare una “Campagna SAD”  per poter continuare a sostenere i Centri donando ad un maggior numero di bambini la possibilità di accedere alla scuola
    • Attenzione particolare al Foyer per disabili di Andemaka
      A tale proposito nel programma  2016 era previsto il “Rifacimento pavimenti e imbiancatura       scuola e la demolizione e nuova costruzione casa accoglienza parenti dei bimbi ospiti del Centro” Tutto questo è stato realizzato. (documentazione nel sito)
    • Iniziative per raccolta fondi: Calendario 2017, Eleonora per Vincere Sostegno a tutte le iniziative legate a questo progetto, varie da decidere secondo possibilità e opportunità. 

 

E ANCORA UNA VOLTA SONO A TENDERE LA MANO E A CHIEDERVI

DI NON FARCI MANCARE IL VOSTRO SOSTEGNO,

SOLO CON IL VOSTRO AIUTO POTREMO TROVARE IL CORAGGIO

E LA FORZA PER ANDARE

AVANTI NONOSTANTE LE DIFFICOLTA’

E NON DIMENTICHIAMO CHE:

TUTTO QUELLO CHE FARETE AL PIU’ PICCOLO

LO AVRETE FATTO A LUI

GRAZIE

Il Presidente
Graziella Piccinin

Hanta e Safidy

Hanta e la sorella Safidy, ci sono state affidate dal tribunale dei minori di Fianarantsoa, perché vivevano nel più assoluto degrado....


Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.