homeEVENTILA NOSTRA ASSOCIAZIONE ADERISCE ALLA CAMPAGNA SAD 'LEGATELO AL DITO'

La nostra Associazione aderisce alla campagna SAD 'Legatelo al dito'



Vogliamo portare a conoscenza i nostri tanti benefattori, della campagna a cui abbiamo aderito sperando di incentivare i Sostegni A Distanza che, per la nostra Associazione, sono un'entrata importante e sicura per aiutare i tanti e tanti bambini che in Madagascra hanno bisogno di aiuto.
Sotto riportiamo il comunicato stampa che ForumSad ci ha inviato sulla messa in onda di un format su RaiNews24 dedicato proprio al SAD ed al lavoro delle Associazioni aderenti alla campagna.
Le puntate di 'SaD-Sostegno a distanza' saranno visibili anche su You Tube con una semplice ricerca (per esempio: 'sad josephine alessio').

L'intervista con la nostra Presidente Graziella andrà in onda sabato 12 giugno alle ore 16.00. 

“SaD – Sostegno a Distanza”: al via il nuovo programma di RaiNews24.
Nell’Anno Europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale, RaiNews24 (per maggiori informazioni
www.rainews24.it)
in collaborazione con ForumSaD, il Forum permanente per il sostegno a distanza, racconteranno un fenomeno, quello del SaD appunto, che in Italia coinvolge circa 2 milioni di cittadini consapevoli e solidali.
La testata diretta da Corradino Mineo realizzerà 7 puntate, dal titolo “SaD – Sostegno a Distanza”, curate e condotte dalla giornalista Josephine Alessio, che andranno in onda il sabato pomeriggio alle 16.00 a partire dal 15 maggio (e in replica la domenica mattina alle 10.00).
Protagoniste della serie sono le associazioni della Campagna “10.000 sostegni”(
www.legateloaldito.org) di ForumSaD: 20 onlus che da anni lavorano nei Paesi più poveri della Terra perché migliaia di bambini non vengano abbandonati a un destino di miseria, emarginazione, fame e sfruttamento. Associazioni che spesso, pur senza ingenti mezzi ma con grande consapevolezza e dignità, riescono a realizzare dei “piccoli miracoli”.
Di questi si occuperà “SaD”: un programma che andrà oltre la retorica delle dichiarazioni, scenderà diritto nel cuore dei progetti per raccontare le storie, i volti, le aspettative e le difficoltà di chi il SaD lo realizza, dei volontari, degli esperti, dei beneficiari ma anche dei benefattori “a distanza”.
Elisabette

la mamma morì nel darla alla luce, il papà non volle assolutamente occuparsene ...


Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.