homeI BAMBININELLA CASA DELLA GIOIA...

Nella CASA della GIOIA...


Isabellla, assieme a 4 fratelli e 2 sorelle, sono rimaste senza il papà e il suo sostentamento.

Isabella ha 4 fratelli e 2 sorelle; il papà lavorava come guardiano e giardiniere presso il medico della missione e la mamma aiutava le suore per la mensa dei bambini della scuola ma, dopo la morte del papà e la chiusura della casa da parte delle suore, non avevano più nessun aiuto.


La mamma allora decise di andare al villaggio  del marito ma i parenti  non li hanno accettati perché sarebbero state altre bocche da sfamare e loro già erano in grandi difficoltà.


La famiglia quindi ha cercato aiuto presso la nonna materna che li ha accolti ma anche lei non aveva nulla, nemmeno un pezzetto di terreno da coltivare perché, essendo vecchia e sola, incapace di lavorare ed aveva dato il terreno in affitto per guadagnare almeno un poco di cibo per sopravvivere.


La mamma di Isabella allora ha iniziato a fabbricare il carbone ma non riceveva stipendio, solo qualcosa per mangiare ma insufficiente per sfamare i figli.... per questo motivo ha portato la bimba alla Casa della Gioia per non farla morire di fame.


Le due sorelle e il maggiore dei fratelli di Isabelle sono partiti dal villaggio in cerca di lavoro e ora nemmeno lei riesce più a sapere dove siano finiti, se sono ancora vivi, o cosa stiano facendo.

 

Adesso chiediamo aiuto a Voi sapendo che anche questa volta non ce lo farete sicuramente mancare...
Grazie già da ora!!!
!

Abel

A sei anni un camion gli ha tranciato tutte e due le gambe, famiglia poverissima assolutamente non in grado di affrontare le spese per interventi,  protesi e riabilitazione.


Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.