homeNEWSEMANUELE

Emanuele


Emanuele, nato da padre sconosciuto e mamma ammalata mentale scomparsa

EMANUELE
Nato sulla strada nazionale a 42 Km. da Ihosy IL 23 OTTOBRE 2016
             da padre sconosciuto – mamma ammalata mentale scomparsa
Per questo piccolino il momento della nascita deve essere stato veramente traumatico, partorito per terra, e mi raccontava Suor Noeline che, quando il sindaco (che è una donna) vide questa persona accasciata per terra, non si rese subito conto che aveva partorito, perché il bambino, con ancora il cordone ombelicale attaccato, era nascosto dagli stracci di cui era ricoperta la mamma. Quando vide
 il bimbo chiese aiuto a dei passanti per caricarli sulla macchina e portarli al villaggio più vicino per prestare le prime cure poi chiamò le Suore di Ihosy  che subito si interessarono del caso dando la disponibilità a farsi carico di mamma e bimbo che vennero accompagnate dalla polizia alla casa delle suore il pomeriggio del 25 alle ore 14 . Suor Noeline si attivò immediatamente, chiamò l’ostetrica per verificare le condizioni del piccolo, lavarlo e sistemarlo, il suo peso 1,700 gr. la mamma purtroppo non riuscirono nemmeno a lavarla, assolutamente non voleva e non volle nemmeno vedere il bambino, però sembrava calma, ma il terzo giorno ebbe una crisi terribile, cominciò ad urlare e picchiare tutti quelli che le stavano attorno e poi fuggì, non riuscirono a raggiungerla. Suor Noeline avvisò immediatamente la polizia ma le ricerche non diedero nessun risultato.
A questo punto su richiesta di Suor Noeline aprimmo la casa e il nostro cuore per accogliere questo piccolino e il nostro impegno sarà quello di educarlo, istruirlo e garantirgli un futuro sereno e una vita completae dignitosa.  
 

Linah

Abbandonata dalla mamma a casa di uno zio. Di questa bambina sappiamo poco, quando è arrivata aveva un braccio fratturato....


Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.