homeNEWSUNA GIORNATA CON IL VESCOVO DI FARAFANGANA

Una giornata con il vescovo di Farafangana


Da alcuni anni un piacevole appuntamento scandisce la vita italiana della nostra associazione : la visita di Mons Benjamin Marc Ramaroson, vescovo di Farafangana.

il video proiettato da Mons. Ramaroson in occasione di questo incontro.

Questa volta la sua permanenza fra noi è stata di una manciata di giorni, che comunque  ci hanno permesso di organizzare una giornata da vivere in serenità ed accoglienza.

La domenica 24 febbraio è iniziata con una messa celebrata dal Monsignore, presso la caratteristica chiesetta di Riviera, un rito intenso e vissuto con l’accompagnamento della Corale del posto, molto preparata ed impegnata. Dopo un incontro post-messa con la gente del posto, ci si è ritrovati intorno alla tavola, con alcuni membri del Consiglio ed alcuni iscritti all’Associazione, fra cui da segnalare una coppia di Bergamo che ha partecipato nonostante le condizioni meteo non certo favorevoli.

La giornata si è conclusa infine con un momento di condivisione presso la sede Cai di Luino , dove ci si è riuniti come una grande famiglia intorno ad un amico, che ci ha parlato di altri amici, lontani da noi geograficamente, ma vicini al nostro cuore. La situazione in Madagascar,tanto per cambiare, è sempre difficoltosa per nuovi o vecchi problemi sempre ricorrenti: agitazioni politiche con proteste in piazza turbano la vita delle città , la gente è sempre più povera ed affamata, è notizia proprio di questi giorni il passaggio dell’ennesimo ciclone nel sud, evento tragico con la perdita di case, ma soprattutto di raccolti, di cui purtroppo i mass-media non si interessano , ma il Vescovo ci lascia comunque un messaggio di speranza : nelle zone a lui affidate la nostra presenza è concreta in diverse situazioni, rivolte in modo particolare ai bambini;  la scuola di Manakara funziona e nella Casa della Gioia, da lui visitata recentemente, i “nostri” bambini sono sereni, frequentano la scuola, hanno una speranza di vita…………….con la “v” maiuscola.

Prima del commiato è stato bello lasciarsi con la presentazione di un filmato realizzato dal Vescovo stesso presso il centro di Andemaka in occasione dell’ultimo Santo Natale con i bambini che presentavano canti e scenette della Natività : Gesù nasce per tutta l’umanità , anche per chi vive “capovolto” rispetto a noi e festeggia il Natale a 50 gradi .

Con questo annuncio di gioia e speranza , salutiamo Mons.Benjamin e gli diciamo arrivederci alla prossima volta, augurandogli un cammino sereno e proficuo nel suo impegno di tutti i giorni.

Clarisse, Sitraka e Pascaline

La mamma è morta nel maggio del 2012. Il padre ha provveduto al loro mantenimento fino a quando non ha avuto un incidente sul lavoro....


Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.